20 Giugno 2021
News

Trappole grassi, stazioni di rilancio: manutenzione preventiva

30-01-2021 20:58 - Trattamento scarichi

Anche nel caso di degrassatori, stazioni di rilancio o semplici fosse, la manutenzione preventiva è l'unico modo che permette di spendere meno. Pochi € spesi bene al mese in questo ambito evitano che si vada incontro a spese ingenti e imprevisti durante il normale orario lavoro. Gli aspetti negativi che possono pregiudicare il normale funzionamento dell'impianto delle vs acque reflue, in particolare all'interno di stazioni di rilancio e nelle trappole per grassi con poche attenzioni possono essere risolti con un efficace trattamento.

I fornitori degli impianti di pompaggio o delle strutture lasciano sempre intendere che non serve nessun tipo di manutenzione. In linea teorica potrebbe essere vero ma in pratica questi impianti necessitano di attenzione e prevenzione e il semplice funzionamento continuo non è necessariamente sufficiente. Stazioni di rilancio e degrassatori trascurati possono causare più problemi:

Le problematiche più frequenti:
  • Accumulo di residui organici all'interno dei tubi di scarico possono causare rallentamenti e blocchi del normale flusso con anche traboccamenti.
  • Emissioni maleodoranti dal degrassatore o dagli scarichi a pavimento.
  • La degradazione di residui organici come le proteine animali e vegetali possono provocare emissioni di idrogeno solforato, un gas tossico e corrosivo.
  • L'accumulo di residui organici, non opportunamente trattati, permette a roditori e insetti di trovare un propizio ambiente per una facile proliferazione.
  • Valori sballati a seguito del controllo del refluo da parte delle autorità competenti.

Le soluzioni:
Se vuoi partire dall'alto e trattare il tutto partendo dagli scarichi puoi valutare l'utilizzo del nostro FREEPIPE-E, degradatore enzimatico in forma liquida. L'utilizzo costante di pochi ml fornisce la giusta soluzione per mantenere pulite le liee di scarico specie quelle relative a cucine e centri di cottura. L'applicazione può avvenire manualmente oppure in modo automatico.
L'inserimento di batteri selezionati favorisce la naturale degradazione di oli e grassi accumulati sulle pareti delle tubature.
Se si vuole intervenire direttamente nella propria fossa, nel degrassatore o nella stazione di rilancio possiamo optare per l'utilizzo di soluzioni altamente concentrate come quelle in polvere, in sacchi a lento rilascio o pastiglioni.
Introducendo queste soluzioni direttamente all'interno del refluo, verrà ripristinato il corretto equilibrio dell'ambiente biologico cosi da evitare solidificazioni, blocchi ed emissioni maleodoranti.

Una combinazione efficace di questi prodotti fornisce una soluzione manutentiva ottimale ed efficace facendoti risparmiare tempo e denaro.

Se desideri avere maggiori informazioni clicca qui e, senza impgno, riceverai la documentazione di tuo interesse.




Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio