15 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

TRATTAMENTO ODORI: Non si può far finta di niente.

30-09-2019 13:42 - News Generiche
Gli odori molesti sono un problema che coinvolge molte più realtà di quante si possa pensare. Dall'industria all'azienda agricola, dalla ristorazione alle strutture socio assistenziali come le case di riposo, senza dimenticare il settore turistico o l'ambito civile in generale come una palestra, un centro sportivo, una scuola. In qualsiasi settore ci possiamo trovare, la percezione di un odore è soggettiva per quanto riguarda l'intensità ma risulta comunque oggettivamente un aspetto antipatico soprattutto per chi in quell'ambito ci lavora, ci soggiorna o ci abita vicino. Ora se un cattivo odore arriva da un'azienda agricola con allevamento di bestiame è comunque accettato e tollerato (sempre se rispetta certi parametri di legge). Se il cattivo odore lo percepiamo entrando in una stanza di albergo, dove dobbiamo passare un soggiorno, in una casa di riposo dove dobbiamo decidere se affidare la cura dei nostri cari nonni, la cosa è decisamente sgradevole, poco tollerata e può creare parecchi problemi per i gestori di questo tipo di attività. Lo stesso discorso vale per un campeggio dove, nella stagione estiva, l'alta affluenza comporta un maggiore utilizzo dei WC e grosse quantità di rifiuti prodotti. La gestione dei rifiuti e di ambienti come i bagni sono una delle principali zone a rischio origine di cattivi odori. Una delle cause che danno origine alla loro proliferazione è la decomposizione dei residui organici che, presenti su una superficie, fermentano e liberano molecole maleodoranti quali acido solfidrico, ammine e mercaptani. Questi composti provengono quasi sempre dallo sviluppo di batteri solfato-riduttori in condizione anaerobica. Come gia detto alcuni dei settori maggiormente coinvolti sono ovviamente le attività agricole, quelle industriali e molte realtà in ambito civile come case di riposo, ambulatori, alberghi e campeggi, ristoranti, cucine, centri di cottura, scuole, palestre, centri sportivi, ecc. In molti casi chi lavora all’interno di queste strutture è assuefatto e abituato e quindi ha una percezione dell’odore diversa da chi viene ospitato saltuariamente o vive nelle vicinanze. Affrontare il problema può sembrare a volte impossibile, cosa che non è, ma tralasciarlo porta sicuramente problemi veramente gravi specie in alcuni settori. La cosa principale è chiaramente la pulizia di bagni, contenitori, e la manutenzione di impianti come gli scarichi. Nei bagni la pulizia a volte non basta: In un campeggio i passaggi del personale addetto alle pulizie sono numerosi in una giornata. Questo perchè, l'effetto della pulizia dura pochissimo e quindi è necessario programmare ulteriori passaggi a cadenza costante in modo da tenere l'ambiente in condizioni accettabili. Ma quanto costano questi passaggi? e in alternativa cosa si può fare?
Lo stesso discorso vale per i bidoni dei rifiuti; quante volte passano a svuotarli, anche con costosi passaggi domenicali?
In una camera di albergo o in una cucina può capitare di percepire odore proveniente dagli scarichi. Non c'è niente di più fastidioso e pericoloso per le vostre recensioni. A volte i normali accorgimenti in ambito di pulizia non bastano. Non serve abusare di candeggina, non serve coprire gli odori con tonnellate di profumo. E quindi cosa fare? Anche in questo caso le soluzioni ci sono.
State andando a trovare i vostri cari nonni in casa di riposo, o peggio ancora dovete scegliere una struttura dove appoggiarvi e entrando avete una brutta sensazione? Ecco lo stesso discorso vale anche in quel settore; non è questione di pulizia o magari non solo.

Insomma se volete qualche informazione aggiuntiva su quello che si può e si deve fare per ovviare a questi fastidiosi inconvenienti, non esitate a richiedere la nostra documentazione informativa sulle soluzioni per il trattamento degli odori.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio