30 Settembre 2020
Faq

Abbiamo un problema con la formazione della ruggine sui termosifoni specie nel bagno del nostro bar.
"Ci tocca pitturarlo almeno una volta all'anno ma puntualmente si ripresenta. Come possiamo fare? Anche se è un bagno di un bar, vederlo cosi è inguardabile E perchè in alto non compare ma solo in basso?."


14-04-2019 - DOMANDE E RISPOSTE
risposta:
Considerando che la ruggine sui termosifoni in ghisa, specie se vecchi, è un problema ricorrente e normale diciamo che guardando la foto una cosa che si evidenzia è la posizione di questa ruggine. Dal basso verso l'alto. Diciamo che l'età del termosifone la fa da padrona, ma una altro fattore che con molta probabilità peggiora la situazione è l'utilizzo indiscriminato della candeggina in fase di pulizie. L'utilizzo eccessivo della candeggina su questi manufatti favorisce la formazione di ruggine. E' evidente che in questo caso, la candeggina viene buttata in giro a caso per "pulire" all'interno del bagno e una buona parte ha intaccato lo smalto del termosifone.
Prima di tutto ti consigliamo di procedere al trattamento della ruggine ( Per info contattateci) in secondo luogo, una volta ripristinato lo smalto superficiale, suggeriamo vivamente di evitare di utilizzare la candeggina per pulire, in quanto questo prodotto non pulisce niente e usata come in questo caso provoca solo danni.

Per una corretta pulizia e sanificazione dei sanitari e dei pavimenti suggeriamo il ns DECROX, deter-disincrostante ad azione sanificante.

Per info, rimaniamo a disposizione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account