29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Cos'è la sanificazione ?

01-05-2020 21:20 - News Generiche
In questo periodo, purtroppo, sentiamo troppe volte parlare di sanificazione a volte anche in modo non proprio corretto. La sanificazione è l'insieme di tutti quei trattamenti di natura fisica e chimica che sono effettuati affinché una superficie risulti pulita
  • fisicamente: priva di sporco visibile,
  • chimicamente: priva di residui di sostanze utilizzate nel trattamento,
  • biologicamente: il numero e il tipo di microrganismi inizialmente presenti siano ridotti a un livello accettabile.
Una superficie può essere considerata pulita quando è priva di tracce di contaminanti, non è untuosa al tatto, è inodore, non annerisce un fazzoletto di carta bianco strisciato e quando l’acqua versata cola uniformemente senza separarsi in goccioline.

Pertanto la sanificazione consta di due fasi in successione, un’efficace disinfezione presuppone
sempre un’accurata detersione, solo in casi eccezionali e in ambienti poco insudiciati si possono associare detersione e disinfezione in un’unica fase.

  • detersione: ovvero allontanamento dello sporco, per sottrarre ai microrganismi il loro terreno di
    sviluppo;
  • disinfezione: ovvero impiego di agenti fisici o di molecole in grado di uccidere i microrganismi.
Lo scopo della sanificazione è distruggere tutti i batteri patogeni eventualmente presenti e ridurre
al minimo la contaminazione batterica generica.


Prossimamente vedremo nel dettaglio le due fasi.

Fonte:
Servizio Sanità Regionale
Dipartimento di sanità pubblica.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio